Mi chiamo Stefi e tu?

mostra itinerante di fumetti multilingue e laboratorio didattico


La mostra si compone di tavole a colori in italiano, cinese, arabo, spagnolo e inglese che ben sintetizzano la visione della Stefi sul tema della multicultura. È pensata infatti per fare dialogare i bambini, anche di diverse etnie, sul loro rapporto con i coetanei e con il mondo degli adulti. A ogni latitudine e in qualunque paese c’è sempre qualcosa che ci accomuna: la felicità, la rabbia, la curiosità, l’amore, la vita in famiglia sono emozioni che appartengono a tutti. Ogni bambino del mondo ha dentro di sé un piccolo pezzo di Stefi. Sui pannelli verranno riprodotte a colori alcune storie della Stefi; tutti i pannelli avranno la traduzione in inglese mentre quelli con la storia in lingua straniera (spagnolo, arabo e cinese) l’avranno in italiano.


I laboratori didattici

Anche i laboratori terranno conto dell’istanza progettuale che informa la mostra e saranno improntati allo scambio linguistico e culturale.


Target

Ultimo anno della scuola dell’infanzia e scuola primaria.


Durata

Ogni attività didattica è della durata di un’ora e trenta minuti.


Contenuti

I laboratori didattici sono ideati da Carlo Carzan dell’Associazione Culturale “Così per Gioco” che ben esprimono il progetto di accoglienza contenuto nel progetto. I giochi e le sperimentazioni laboratoriali saranno infatti volte a sviluppare gli scambi verbali e di scrittura attraverso un viaggio nelle emozioni di un bambino, nel suo quotidiano rapporto con gli amici e soprattutto con gli adulti.


Info e prenotazioni: tel. 0362/546258

e-mail agora@caminito.biz

scarica il pdf con la scheda della mostra

scarica il comunicato stampa

IL TOUR 2010

A Milano dal 5 al 27 febbraio 2010 a palazzo litta, corso magenta 24

a napoli dal 6 marzo al 5 aprile 2010 presso il palazzo delle arti, via dei mille 60

a voghera dal 17 al 25 aprile 2010 presso la fondazione adolescere, viale repubblica 25

a strasburgo dal 3i maggio al 6 giugno 2010 presso la salle de la bourse, place marechal de lattre

a bologna dal 26 ottobre al 12 novembre 2010 presso la biblioteca salaborsa, piazza nettuno 3

Il catalogo

Si chiama Stefi ed è lo straordinario personaggio nato negli Anni Settanta dalla fantasia di Grazia Nidasio. Dal Corriere dei Piccoli che l’ha resa celebre e amata, la Stefi oggi esce per accompagnare una mostra itinerante e un libro di fumetti multilingue e giochi dal titolo “Mi chiamo Stefi e tu?”.

I giochi sono ideati da Carlo Carzan dell’Associazione Culturale “Così per Gioco”. I sedici giochi contenuti in questo libro accompagnano la Stefi in un viaggio che diventa multiculturale quando ci rendiamo conto che a ogni latitudine e in qualsiasi paese c’è sempre qualcosa che ci accomuna.

E così, tra quelle domande impertinenti eppure così semplici, tra quelle critiche a un mondo di adulti fatte con la testa di un bambino che sa ragionare, ecco nascere questo libro che è pensato per far dialogare i bambini, anche di diverse etnie, sul loro rapporto con i coetanei e con gli adulti, attraverso un percorso di alfabetizzazione emotiva.


Titolo: Mi chiamo Stefi e tu?

Autori: Carlo Carzan e Grazia Nidasio

Prezzo: euro 9,50

Dati: 48 p., ill., brossura

Curatore: Ivan Giovannucci

Editore: Caminito S.a.s. (collana Pacha Mama)


come acquistare il catalogo


su Deastore.com


oppure


scrivi a libri@caminito.eu